Nuova collaborazione Casa della poesia e il Fatto Quotidiano
04/04/2011

choi baccarat mien phi_game slot đổi thưởng uy tín 2019_188bet bảo trì

Il ragazzo e il cervo "Tomas Salamun è un mostro?" Sicuramente è una persona fuori dagli standard della corporazione, generosa, galante, capace di witz e di slanci mistici del tutto privi di affettazione, che cammina e si muove elegantemente come i veneziani del tempo di Lord Byron. Le sue capacità linguistiche sono tremendamente acuite dalla curiosità e da una pietà sensuale per le immagini. (Edoardo Albinati). Una raccolta di uno dei più grandi poeti contemporanei.
il-ragazzo-e-il-cervo
Il ragazzo e il cervo 2002 88 – 86203 – 36 – 5 80 Poesia come pane Darja Betocchi
10,00 €
Comprami
e Leggimi
Giocose e incombenti, meditative e declamatorie, queste poesie affermano lo status di Salamun come uno dei più importanti poeti dell’Europa centrale.
– The New Yorker

Una poesia che picchia, che palpita, malinconica, voluttuosa. Che fa “gelare il sangue dei fiori e sconvolgere l’armonia”
– Nicole Zand, “Le Monde des livres”

“Tomas Salamun è un mostro?” Sicuramente è una persona fuori dagli standard della corporazione, generosa, galante, capace di witz e di slanci mistici del tutto privi di affettazione, che cammina e si muove elegantemente come i veneziani del tempo di Lord Byron. Le sue capacità linguistiche sono tremendamente acuite dalla curiosità e da una pietà sensuale per le immagini.
– Edoardo Albinati, Nuovi Argomenti