Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

2 slot là gì_cách tính bài baccarat_tien cuoc bong da mien phi

In parata con i veterani delle guerre Una piccola raccolta di una delle voci più importanti rappresentative ed autorevoli della scrittura nativa nordamericana.
in-parata-con-i-veterani
In parata con i veterani delle guerre 1995 88-86203-19-5 32 Percorsi Raffella Marzano Franco Meli - Raffaella Marzano
2,00 €

Nessuno Stock

Carter Revard è nato a Pawhuska, in Oklahoma nel 1931, ed è un nativo americano di ascendenza Osage. Dopo aver studiato all’Università di Tulsa, ad Oxford e a Yale, ha intrapreso l’insegnamento universitario presso la Washington University di St. Louis.
Ha insegnato anche all’Amherst College, University of Tulsa e all’Università dell’Oklahoma. è andato in pensione nel 1997. Oltre che su riviste letterarie, le sue poesie sono state raccolte in tutte le principali antologie di poesia indiana contemporanea e nei volumi "Ponca War Dancers" (1980), "Cowboys and Indians", "Christmas Shopping" (1992) e "An Eagle Nation" (1993), "Family Matters", "Tribal Affairs" (1998) (una raccolta di saggi pubblicata dalla University Arizona Press. Recentemente, sempre la University Arizona Press, ha pubblicato la sua autobiografia "Winning the Dust Bowl".
Viene considerato uno dei più importanti ed autorevoli scrittori nativi americani. In Italia le sue opere sono state raccolte nell’antologia "Le parole nel sangue" (Mondadori), "Piste perdute, piste ritrovate" (Jaca Kook).