Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

luật chơi baccarat_cờ bạc online_web cờ bạc online

Nella terra di nessuno Una straordinaria raccolta di haiku di un protagonista assoluto della poesia europea contemporanea.
copertina-osti
Nella terra di nessuno 2015 978-88–86203–69-2 112 Poesia come pane Jolka Mili? Jolka Mili?
13,00 €
Comprami
e Leggimi
Essere veloce come il lampo – è sinonimo di un maestro di haiku! Nei frammenti poetici di Josip Osti (da giovane era un eccellente sprinter) in maniera scherzosa e discreta (così, en passant, come per caso) emergono le grandi tematiche epocali della storia, mutandosi - in una magica osmosi tra le parole - in palpito d’ali di farfalla, in intimità del risveglio,
in un’onda policroma ai margini di una corolla. Tanto ormai lo sappiamo: non c’è niente di più importante dei particolari insignificanti. Non solo il diavolo, anche dio è nei dettagli.
- Milan Dekleva


Gli haiku di Osti sono piccole perle che si infilano in una collana polisemica, stutturalmente complessa, dedicati alla vita che può essere incantevole e assieme spietata, fascinosa e sfuggente, e perfino piena di umorismo, ma è anche intollerante e non ci risparmia con la sua scoperta o mascherata ambiguità, perfino con la minaccia, nella quale si cela l’orrore.
- Veno Taufer


Josip Osti è riuscito a ridare vita alla vecchia forma giapponese in modo da entusiasmare il lettore, la sua sensibilità poetica non tralascia niente – ciò che ha visto con occhio occidentale lo esprime con il cuore. I suoi versi rispecchiano la sua ardente passione per l’istante, ciò che è nominato e descritto viene rafforzato ossia zumato e messo a fuoco con risvolti drammatici o impulsi più sommessi.[...] Le annotazioni di Osti superano di gran lunga e autenticamente gli stimoli impressionistici dello haiku, come
autore lo possiamo affiancare ai più grandi artisti di questa forma, non solo nell’ambito sloveno o mitteleuropeo, bensì in quello mondiale. - Slavica ?avli
Nonostante il rispetto che nutro nei confronti della natura originale e contenutistica dello haiku giapponese, Josip Osti con la sua personale visione lirica ha allargato le possibilità espressive di questa generalmente amata e apprezzata forma poetica. Non tenendo conto del fatto che le miniature
poetiche della poesia haiku di Osti siano il non plus ultra, vale la pena di sottolineare anche il semplice ed essenziale fatto che si tratta di una lirica eccezionalmente robusta, originale, fresca e sconvolgente.
- Boris A. Novak