Nuova collaborazione Casa della poesia e il Fatto Quotidiano
04/04/2011

Sòng bạc trực tuyến_dang ky nhan tien cuoc mien phi _tỉ lệ ăn tỉ số bóng đá

32073185-10213612382358750-5132763433736863744-n
"ZELIG" di Woody Allen a Casa della poesia 07/05/2018

Domani lunedì 7 maggio 2018, alle ore 20,30, a Casa della poesia (via Convento 21/a, Baronissi), per il ciclo "visioni d'autore": sarà proiettato "ZELIG" di Woody Allen, film del 1983 con lo stesso Allen e Mia Farrow.
Vi aspettiamo!
_________________

"Un capolavoro. Un grande divertimento per chi sa andare al di là delle apparenze". (Francesco Mininni, "Magazine italiano tv")."Il film di Woody Allen sul piano tecnico è un capolavoro. La sua comicità ormai cede il passo ad un umorismo sottile, ad una satira graffiante, con battute fulminee, con gesti e ammiccamenti improvvisi e sempre contenuti". ("Segnalazioni cinematografiche", vol. 95, 1983).
________________
Siamo nel 1928. L'uomo del momento è Leonard Zelig, vittima di una ignota malattia che si manifesta nella trasformazione psicosomatica dei tratti in conseguenza del contesto in cui l'individuo si trova. Ricoverato in ospedale, Zelig (che in lingua yiddish significa "benedetto") viene seguito da Eudora Fletcher, una psichiatra che cerca di scoprire le radici dello strano fenomeno nell'inconscio del paziente. Il "camaleontismo" di Zelig si trasforma in una moda. Leonard viene affidato alla sorellastra che cerca di trasformarlo in un fenomeno da baraccone. La dottoressa Fletcher tenta di proteggere Leonard e se ne innamora. I due decidono di sposarsi, ma Zelig, turbato dagli scandali montati dalla stampa, fugge in Europa. Eudora lo ritrova a Monaco di Baviera: Leonard è alle spalle di Hitler durante un'adunata nazista. Fuggiti dalla Germania, Leonard ed Eudora vengono accolti trionfalmente in patria.

« Ho 12 anni. Vado alla sinagoga. Chiedo al rabbino qual è il significato della vita. Lui mi dice qual è il significato della vita. Ma me lo dice in ebraico. Io non lo capisco, l'ebraico. Lui chiede 600 dollari per darmi lezioni di ebraico. »
(Leonard Zelig/Woody Allen)

ZELIG
di Woody Allen
con Woody Allen, Mia Farrow
1983, USA, b/w e a colori, 79 min.

INGRESSO LIBERO

CASA DELLA POESIA
via Convento 21/a
Baronissi / Salerno

Info: 3476275911