Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

thu thuat choi baccarat_cờ bạc online_phương pháp chơi bóng đá ảo

Mimoza Ahmeti
mimoza-ahmeti-1
Nata a Kruja, in Albania, nel 1963, Mimoza Ahmeti è una delle “enfants terribles” che negli anni ’90 hanno allargato i propri orizzonti e quelli della poesia albanese. Cercando di trainare, in modo molto personale, il proprio paese nella difficile strada verso l’Europa, Mimoza è riuscita, negli ultimi anni, a provocare una riflessione che prova a condurre una società albanese, sempre più impoverita e affaticata, verso nuovi e più sinceri valori umani. Dopo la pubblicazione di due volumi di versi negli anni ’80, sono stati le 53 poesie della raccolta "Delirium" del 1994 che hanno visto la sua piena affermazione. Negli ultimi anni Mimoza Ahmeti si dedica anche al canto e ha realizzato due cd a suo nome. In Italia ha pubblicato due volumi "Il mio grido" (1993) e "Persone belle" (1997), ha vinto il primo premio al Festival di poesia di San Remo ed è presente in molte antologie. Pubblicata in molti paesi vive e lavora a Tirana.
Ha partecipato all'edizione del 2005 di "Napolipoesia nel Parco".