Nuova collaborazione Casa della poesia e il Fatto Quotidiano
04/04/2011

công ty cá cược bóng đá_nhà cái mới nhất_tặng tiền miễn phí

Tahar Bekri
tahar-bekri-2
Tahar Bekri è nato nel 1951 a Gabès in Tunisia. Vive a Parigi dal 1976. Scrive in francese e in arabo. Ha pubblicato una ventina di opere (poesia, saggi, libri d’arte). La sua poesia, accolta con favore dalla critica, è tradotta in varie lingue (russo, inglese, italiano, spagnolo, turco, etc). La sua opera, segnata dall’esilio e dall’erranza, evoca attraversamenti di tempo e di spazio continuamente reinventati. Parola interiore, radicata nella memoria, alla ricerca di orizzonti nuovi, all’incrocio di tradizione e modernità. Essa vuole essere prima di tutto canto fraterno, terra senza frontiere. Tahar Bekri è considerato oggi come una delle voci importanti del Magreb. Attualmente insegna all’Università di Parigi X-Nanterre.?
In Italia il suo libro "Il rosario degli affetti" è stato pubblicato dalla Bulzoni (Roma, 1997).
Per Casa della poesia ha preso parte a "Il cammino delle comete" (2005), Incontri internazionali di poesia di Sarajevo (2007), VersoSud (2009).