Nuova collaborazione Casa della poesia e il Fatto Quotidiano
04/04/2011

game slot 88 doi thuong_free bet casino_trang web đánh bạc

Silvio Cumpeta
silvio-cumpeta-1
Silvio Cumpeta, nato a Farra d'Isonzo (Gorizia), di origine rumena, ha compiuto studi filosofici e storici. Dopo aver pubblicato saggi sulla filosofia italiana tra le due guerre, nel corso degli anni Settanta ha orientato la propria scrittura verso la poesia ("Questo corpo in fuga"; "Stazione e moto della signora"; "Accostanze e oltranze"; "1994"; "Il tramonto dell'ira"; "Un giorno per tutti"). Nel 2001 pubblica l'opera filosofica "I dialoghi dell'ego" e, nello stesso anno, l'antologia "Poèmes choisis" presso l'Harmattan France, con cui nel 2002 ha pubblicato "Ovviamente o della futilità". Dal 1993 dirige la rivista di letteratura e arte "I quaderni della Luna". è inoltre autore di testi teatrali e narrativi.
Ha pubblicato nel 2004 il suo "Breviario iracheno", nella collana "Discanto" della casa editrice Kappa Vu.

Ha partecipato nel 2004 a Sidaja. Incontri internazionali di poesia (Trieste).