Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

tỷ lệ kèo trực tuyến_kinh nghiệm chơi casino online_nhà cái tặng tiền cược miễn phí 2019

Vera Lúcia de Oliveira
vera-de-oliveira-1
Vera Lúcia de Oliveira, nata a Candido Mota (S?o Paulo, Brasile), insegna Letteratura Portoghese e Brasiliana alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Lecce. Recentemente tenuti corsi anche all’Universidade Estadual Paulista, in Brasile.
Si è laureata in Lettere in Brasile (Universidade Estadual Paulista) e in Lingue e Letterature Straniere Moderne in Italia (Università degli Studi di Perugia). Nel 1997 ha concluso il Dottorato di Ricerca in Lingue e Letterature Iberiche e Iberoamericane presso l’Università Orientale di Napoli.
è autrice di numerosi lavori su poeti contemporanei pubblicati in riviste italiane e straniere. è stata premiata in diversi concorsi di poesia e narrativa ed è rappresentata in varie antologie, come "Veia Poética" (S?o Paulo, 1981), "água I" (S?o Paulo, 1981), "Cinque Terre" (La Spezia, 1988), "David 1958-88" (Marina di Carrara, 1989), "Collages" (Roma, 1989), Premio Nazionale di Poesia Sandro Penna (Perugia, 1991), "Antologia da Nova Poesia Brasileira" (Rio de Janeiro, 1992), "Bambini" (Perugia, 1993), "L’odore dei limoni" (Perugia, 1994), "Enquanto houver vida viverei" (S?o Paulo, 1996), "Memorie in valigia" (Santarcangelo di Romagna, 1997), "Parole oltre i confini" (Santarcangelo di Romagna, 1999).
Ha pubblicato i seguenti libri:
"A porta range no fim do corredor"(poesia), S?o Paulo, Scortecci, 1983.
"Geografie d'Ombra" (poesia), Venezia, Fonèma, 1989.
"Peda?os / Pezzi" (poesia), Cortona, Etruria, 1992.
"Tempo de doer / Tempo di soffrire" (poesia), Roma, Pellicani Editore, 1998.
"La guarigione" (poesie), Edizioni La Fenice, Senigallia, 2000.
"Uccelli convulsi" (poesia), Piero Manni, 2001.
"Poesia, mito e história no Modernismo brasileiro" (saggio), S?o Paulo, UNESP e EDIFURB, 2002.
Ha ottenuto nel 2000 il Premio “Spiaggia di Velluto di Senigallia” e il Premio “Gino Perrone”, di San Donato di Lecce, che prevedevano – entrambi – la pubblicazione dell’opera vincitrice. Ha vinto anche il Premio Letterario Osilo, Sezione “Poesia del Mediterraneo”, Sassari, 2000, per la produzione poetica in lingua portoghese.