Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

kinh nghiệm chơi baccarat_tặng tiền cược miễn phí 2019_thể thao ảo là gì

Matthew Sweeney
matthew-sweeny-1
Matthew Sweeney nasce a Donegal, in Irlanda nel 1952. Si trasferisce a Londra nel 1973 e ha studiato presso il Politecnico del Nord di Londra e dell'Università di Friburgo. Le sue Raccolte di poesia comprendono poesia "A Dream of Maps" (1981), "A Round House" (1983), "Blue Shoes" (1989), "Cacti" (1992), "The Bridal Suite" (1997) e "A Smell of Fish" (2000). il volume "Selected Poems", che raccoglie il meglio di dieci libri e di 20 anni di lavoro, è stato pubblicato nel 2002. Ha vinto il Cholmondeley Award nel 1987 e l'Arts Council Writers' Award nel 1999. Ha pubblicato anche libri di poesia per ragazzi, "The Flying Spring Onion" (1992), "Fatso in the Red Suit" (1995) e "Up on the Roof: New and Selected Poems" (2001). Tra i suoi romanzi per ragazzi: "The Snow Vulture" (1992) e "Fox" (2002).
Matthew Sweeney è stato residente presso la University of East Anglia, la South Bank Centre di London e alla National Library per i Ciechi, nell'ambito del programma 'Poetry Places' della Poetry Society di London.
Le sue ultime raccoplte di poesia sono "Sanctuary" (2004) e "Black Moon" (2007).
Nel 1999 ha preso parte a Napolipoesia.