Nuova collaborazione Casa della poesia e il Fatto Quotidiano
04/04/2011

chơi đánh bạc online_ca cuoc mien phi 2019_giới thiệu fun88

Hassan Teleb
hassan-teleb-1
Nato a dicembre del 1944 a Sohag (Alto-Egitto), Hassan Teleb è laureato in Filosofia all’Università del Cairo. Attualmente professore alla Facoltà di Lettere, Università di Hélouan, Dipartimento di filosofia, ha tenuto una tesi sulla filosofia della religione e dell’arte nel 1992. Ha pubblicato sette raccolte di poesia, la prima si intitolava "Wachm ala nahday fatah" ("Tatuaggi sui seni di una donna", éditions Oussama). L’ultima è stata pubblicata nel 2002 dall’Alto Consiglio della Cultura con il titolo: "Mawaqef Abi Ali, wa rassa?lo wa aghani" (Illuminationi di Abou-Ali, sue lettere e sue canzoni). Ha anche pubblicato due saggi di filosofia: "Al-Moqaddass wal gamil" (Il sacro e la bellezza) e "Asl al-falsafa" (L’Essenza della filosofia). Dopo il 1991, è redattore capo aggiunto del mensile "Ibdaa" (Creazione). Ha ricevuto nel 1995 il premio di poesia Cavafis, in Grecia. Estratti della sua poesia sono stati tradotti in francese nella rivista "Action poétique".

Ha preso parte a "Il cammino delle comete" (Pistoia, 2004) e agli Incontri internazionali di poesia di Sarajevo nel 2007.